NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

17 giugno 2016

Abitazione per la pace rivestita di pannelli di paglia a km 0

, ,

La Fondazione Città della Pace per i Bambini è stata creata dal premio Nobel per la Pace Betty Williams e nasce per dare una risposta ad una domanda di integrazione e accoglienza delle famiglie di rifugiati. Il progetto “Abitazione per la pace”, per la Fondazione Città della Pace per i Bambini, ha lo scopo di creare un rifugio sicuro, un modello di integrazione unico dove le popolazioni locali e i rifugiati possano convivere insieme, dove i bambini possano ritrovare un’umanità perduta e la forza di ricostruire una esistenza, un futuro.
 
La storia di quest’area è significativa come l’iniziativa. Il sito di Scanzano Jonico, in Basilicata, era stato destinato al deposito di scorie nucleari, ma grazie ad un’azione e lotta di resilienza da parte della comunità locale e grazie all’aiuto di Betty Williams, è stato donato al fine di realizzare l’ “Abitazione per la Pace” per accogliere le famiglie di rifugiati scampati alle guerre e alla povertà.
 
Il progetto assume così un grande valore sia sociale che ambientale. In questo luogo di pace e di rinascita per le persone, soprattutto dedicato ai bambini, le abitazioni si articolano sul sito come una forma organica che pervade il terreno.
 
Con uno schema ispirato alle crescita delle piante, piuttosto che a un sistema ripetitivo e razionale, l’edificio si articola intorno ad un patio su ispirazione della domus aurea: una “domus ecologica”.
Profondamente integrato al paesaggio, è costruito con una struttura portante in legno rivestita di pannelli in paglia “a km 0” cioè proveniente da una produzione agricola ad economia circolare, oltre all’uso della terra cruda come intonaco.
La copertura di ombreggiamento è realizzata in canne di bambù locale ispirata alla tradizione dei cestai.
Il processo di costruzione diventa in questo caso un’opportunità di formazione e di conoscenza.
Rinasce una filiera del prodotto ed una nuova economia ecologica.
 
Il progetto redatto dall’arch. Mario Cucinella rappresenta il primo prototipo di casa passiva completamente riciclabile.

 
Fonte MCA

abitazione per la pace Matera

Fase Progetto
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 21/05/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 411141