NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

19 settembre 2014

Acciaio dalla Cina per il China Corporate United Pavilion dell’Expo

, ,

Cinquecento tonnellate di acciaio partiranno dal porto di Shanghai direzione Genova per la costruzione del padiglione China Corporate United Pavilion che rappresenterà una cordata di una ventina di imprese multinazionali cinesi al prossimo Expo 2015. La cordata di imprese che finanzia la costruzione del padiglione ha scelto di rifornirsi in patria da una delle appartenenti alla cordata la Baosteel. La Shanghai Baosteel Group Corporation è il maggior gruppo siderurgico cinese e uno dei maggiori produttori mondiali di acciaio. La struttura richiamerà il tema dei “semi” infatti è evocativo il nome del padiglione Seeds of China, la struttura sarà spiraliforme pensata per simboleggiare il processo di germinazione. La forma geometrica del rettangolo, che definisce la parte esterna del padiglione, si presenta esteticamente leggero grazie all’utilizzo di una membrana traspirante e di pareti vetrate che rivestono le armoniose curve interne che rappresentano la vitalità delle imprese cinesi. Sono iniziate le opere di fondazione.

Fonte Expo 2015

notizia padiglione cinaStadio  D Cantiere avviato
Settore Terziario
Data di pubblicazione  04/09/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti  ID 376438
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica