25 settembre 2014

All’Italiana Codest affidati i lavori per la realizzazione del nuovo stadio di Mosca

, ,

All’italiana Codest controllata dal gruppo Rizzardi de Eccher SpA sono stati affidati i lavori per il nuovo Stadio VTB Arena per un valore di circa 525 milioni di euro che comprendono la riqualificazione dello stadio Dinamo di Mosca e il parco circostante in un area di 300.000 mq.
Il progetto redatto dallo studio MANICA Architecture, premiato come miglior progetto Russo al MIPIM 2014 di Cannes, è uno dei più grandi progetti che saranno sviluppati dalla Federazione Russa nei prossimi anni.
Le due strutture lo stadio e l’arena saranno situate sopra il muro esistente del vecchio stadio, conservando la facciata perimetro dell’arena esistente e la sua integrazione funzionale ed estetica nella nuova proposta.
Il complesso sportivo polifunzionale avrà una capienza complessiva di 40.000 persone e sarà ideato per ospitare eventi pubblici, sportivi e di intrattenimento, comprenderà lo stadio per il calcio con tribune coperte e un’area per hockey su ghiaccio che sarà utilizzabile anche per pallacanestro, tennis, pallavolo e concerti con una capienza complessiva di 14.000 spettatori.
Gli impianti sportivi sorgeranno all’interno di una grande area commerciale, con negozi, ristoranti e un cinema multisale, dotata di un parcheggio interrato per oltre 700 posti auto con collegamento diretto alla stazione della metropolitana. Previsto inizio lavori nel 2015, serviranno due anni per il loro completamento.

Fonte Studio MANICA architecture

notizia costruzione stadioStadio  C  Appalto assegnato
Settore Terziario
Data di pubblicazione  22/09/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti  ID 381656
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica