NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

7 marzo 2014

Ampie superfici vetrate all’Almar Jesolo Resort

, ,

Realizzato su progetto degli architetti Riccardo Tronchin e Enrico Pisan di Treviso, Almar è un complesso turistico alberghiero di primaria importanza, pensato per essere fruibile durante tutto l’arco dell’anno. Articolato secondo un doppio asse geometrico, il corpo di forma parallelepipeda principale dell’edificio, collocato a ponte sopra i due basamenti laterali è stato allineato parallelamente all’arenile per disporre il maggior numero di camere possibili lungo il fronte mare. Tra i due volumi ai lati e il ponte si delinea quindi un varco centrale, un vuoto spaziale che costituisce il vero e proprio carattere identificativo dell’opera. Questa è la composizione architettonica di Almar Jesolo Resort, un complesso dalle dimensioni importanti, in cui prevale l’aspetto scultoreo del corpo edilizio caratterizzato da ampie superfici vetrate, con porzioni verticali di mattoni a vista ed inserti rivestiti in lastre di grès porcellanato, alleggerito dal ritmo tra pieni e vuoti e dal portico a multipla altezza ad uso pubblico. Sul lato mare il volume a ponte sospeso tra i due corpi laterali viene trattato con molti elementi vetrati e traslucidi, alternati ad elementi in acciaio, nonché con rivestimenti in laminato per i muri divisori tra le camere, abbinati a frangisole in listelli tubolari metallici, alla ricerca di un raccordo organico con elemento naturale. A questo volume si contrappongono i due basamenti compatti di modeste dimensioni e completamente rivestiti in mattoni. Dall’altro lato fronte strada, la facciata è caratterizzata da partitura a tutt’altezza composta da parti vetrate e pannelli in acciaio verniciato. Ne risulta una struttura dal carattere inequivocabilmente contemporaneo, dall’aspetto tecnologico, controllato dalla sobrietà delle proporzioni e dei materiali impiegati. Ampia superficie vetrata anche per una porzione della piscina esterna mediante un volume riscaldato che consente l’utilizzo della stessa anche nei mesi più freddi. Nato da un’iniziativa del gruppo Hnh e gestito da H&F sara’ il primo resort a 5 stelle della costa jesolana con 197 camere, un ristorante da 300 coperti, un auditorium da 650 posti a sedere, due piscine e una spa dalle proporzioni regali aprirà a fine maggio.

fonte HNH hotel & Resort

notizia resortStadio E Finiture in corso
Settore Terziario
Data di pubblicazione 25/02/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 368226
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica