NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

4 novembre 2016

Bioarchitettura per la scuola media di Via Strozzi a Milano

, ,

La nuova struttura scolastica che sarà realizzata a Milano in Via Strozzi previa demolizione della struttura esistente è stata progettata nel rispetto delle tecnologie previste dalla bioarchitettura e pone particolare attenzione alle architetture sostenibili nel rispetto del contenimento energetico grazie all’impiego di tecnologie alternative.
 
Il progetto redatto da ATIproject, risponde ai dettami dell’ecosostenibilità al fine di ottenere modalità di progettazione e gestione dell’intera struttura scolastica atte a migliorare la qualità della vita nel rispetto dei limiti ricettivi degli ecosistemi, rinnovare e conservare le risorse naturali, favorire l’equilibrio tra sistemi naturali ed antropici e ottimizzare l’utilizzo di energie non rinnovabili razionalizzando l’interazioni tra strutture e fattori climatici.
 
Pertanto il progetto della nuova struttura scolastica, oltre a rispondere al tema della sicurezza e della salute a scuola, deve essere attento all’impatto ambientale e alle strategie energetiche, capace di utilizzare tecnologie alternative per limitare l’inquinamento, rifiuti, spreco di energie non rinnovabili e proporsi come modello di progettazione ecosostenibile per diventare un laboratorio di educazione ambientale dal vivo per diffondere un nuovo modello di comunità dove gli studenti e gli insegnanti diventano soggetti attivi e responsabili.
 
Nello specifico, il nuovo edificio scolastico risulta articolato su più piani e per quanto attiene all’organizzazione degli spazi interni sono stati previsti 21 aule, 4 laboratori, 1 laboratorio di musica, 1 biblioteca, 1 aula magna, 1 laboratorio informatico, 1 palestra con accesso indipendente, aperta anche ad attività extrascolastiche, 1 refettorio oltre uffici di direzione, segreteria, archivio e sala insegnanti.
 
Attualmente le demolizioni sono in corso e sono state affidate alle società Cogeis SpA e Bertini Costruzioni con previsione di inizio lavori gennaio 2017 e saranno realizzati dall’ATI costituita da Damiani Costruzioni srl, Diesse Electra SpA e Gianni Benvenuto SpA.

 
Fonte ATIproject


Fase Cantiere
Settore Servizi
Data di pubblicazione 27/09/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 294760

Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica