NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

17 ottobre 2014

Centine in legno lamellare e vetro per Unicredit Pavilion di Milano

, ,

La nuova struttura sorgerà a Porta Nuova Garibaldi di fronte al grattacielo Unicredit di recente edificazione. Il progetto a firma dell’arch. Michele De Lucchi prevede la realizzazione entro il prossimo anno di un edificio polifunzionale pensato come un nuovo spazio aperto alla cittadinanza per eventi, esposizioni e conferenze. La struttura comprenderà oltre un auditorium da 700 posti in grado di ospitare anche eventi musicali, anche un asilo nido destinato a 50 bambini, una sala esposizioni e una zona lounge in grado di accogliere fino a 110 persone. Creatività, innovazione e sostenibilità con l’utilizzo delle più moderne tecniche costruttive alla scelta dei materiali naturali e sostenibili rappresentano il contenuto di questo progetto. Legno, vetro e alluminio sono i materiali principalmente utilizzati per la realizzazione dell’Unicredit Pavilion.
La struttura portante sarà realizzata in legno lamellare con l’utilizzo di 1358 metri di travi e centine, mentre il rivestimento sarà realizzato in quadri di vetro e alluminio per complessivi 1900 mq. Sulla copertura è prevista l’istallazione di pannelli solari per la produzione autonoma di parte dell’energia di cui l’edificio ha bisogno per il suo funzionamento quotidiano. La struttura non sarà molto alta, raggiungerà come altezza massima 22 mt e minima circa 9 mt per una superficie interna di 3200 mq. Iniziati i lavori da parte della Italiana Costruzioni SpA di Milano. L’inaugurazione prevista per l’estate 2015.

 Fonte Dott. Andra Panza c/o Unicredit SpA

notizia unicredit pavillonStadio D Cantiere avviato
Settore Terziario
Data di pubblicazione 13/09/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 384367
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica