NiiNews > Progettisti.News > Top

22 giugno 2015

Cohousing in progetto in Val d’Orcia

, ,

Progetto per la realizzazione di 9 alloggi in cohousing mediante recupero di un casolare diroccato del Podere Santa Teresa sulla collina del Parco della Val d’Orcia nel Comune di Montalcino, territorio della campagna senese protetto dall’Unesco per le sue caratteristiche naturalistiche e culturali. Il progetto, denominato PerbacCOh, redatto dall’arch. Michele Bulgarelli di Milano e dal geom. Francesco Cresti di Siena prevede una ristrutturazione accurata e fedele dei materiali caratteristici originari. Il fabbricato si presenta oggi in forte stato di degrado ed è parzialmente crollato, essendo stato costruito nel dopoguerra con materiali e caratteristiche povere, non ha di per sé grande valore architettonico, ma l’edificio verrà ricostruito con una tecnica in pietra a vista, tipica della Valdorcia.
Prevista anche una piscina comune oltre al giardino con pergolato ed altri spazi comuni.
Il casolare è uno dei pochi rimasti nel territorio da ristrutturare: gli altri poderi della zona sono già stati oggetto di ristrutturazione ma sono tutti di grandi dimensioni e non frazionati. Questo significa che aderire a questo progetto come cohouser offre la possibilità di realizzare soluzioni “su misura” in un contesto bellissimo e con un investimento contenuto. Il progetto può dunque essere modificato a piacemento ovviamente sempre nel rispettto della tipologia architettonica compatibile con i luoghi e la storia.
Al momento è cominciato l’iter per il rilascio dei permessi mentre si stanno già realizzando gli incontri di progettazione partecipata con i futuri cohouser.

Fonte arch. Bovolo c/o Newco srl

notizia cohousing

Stadio A Progettazione
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 18/04/2015
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 395262
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica