NiiNews > Progettisti.News >

16 aprile 2018

Di Gregorio Associati riqualifica e amplia la Fiera di Bologna

, ,

È stato presentato il progetto di riqualificazione e ampliamento del quartiere fieristico di Bologna, autore del progetto è lo studio di architettura Di Gregorio Associati di Parma, che si è avvalso della progettazione strutturale dell’ Ing. Massimo Majowiecki e della consulenza scientifica del Prof. Aurelio Galfetti.

A fronte di un investimento di circa 44 milioni di euro, la prima fase dell’ampliamento prevede la realizzazione di due nuovi padiglioni e di annessi spazi dedicati alle attività congressuali e alla ristorazione, per una superficie totale costruita di oltre 33.000 mq dei 270.000 complessivi del masterplan.
L’inaugurazione è prevista in occasione di Cersaie 2018 a Settembre e concluderà in tempi record i lavori in corso dal Novembre scorso.

La spina centrale della composizione è il “mall”, un’asse di fondazione ortogonale alla Via Emilia, che attraverserà il complesso fieristico da nord a sud, ottimizzando l’accesso dalla tangenziale e creando flussi di scorrimento su vari livelli sia per gli elementi di servizio che per i visitatori. L’impiego di ampie superfici traslucide garantisce un’illuminazione naturale diurna omogenea e diffusa. Il verde esistente viene valorizzato e implementato assolvendo alla funzione di cerniera tra il tessuto compatto, a sud, e gli spazi verdi residuali a nord.

I padiglioni, a campata unica di 72 m, liberi da sostegni interni permettono la massima flessibilità di allestimento e l’utilizzo di stand multipiano, caratterizzandosi con travature perimetrali che ne definiscono lo spazio. I volumi stereometrici sono autonomi e definiti, ma sempre permeabili: non vi è distinzione tra le parti, ma sono posizioni e relazioni a definire la funzione degli spazi.

Attualmente è in corso l’intervento relativo ai 29 e 30. Nel 2020 verrà realizzato il nuovo padiglione 37, posizionato in corrispondenza dell’attuale area esterna 48, a cui verrà affiancata una nuova area logistica. Nel 2022 inizierà il restyling dell’ingresso Nord e della realizzazione del nuovo padiglione 38. A conclusione, nel 2024, si procederà con il restyling dell’attuale padiglione 35.

 

Fonte Di Gregorio Associati


Fase Cantiere
Settore Terziario
Data di pubblicazione 23/03/2018
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 403050