NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

25 luglio 2014

Facciate in vetro curvato per la torre Isozaki – Maffei di Citylife Milano

, ,

Aspira alla massima verticalità e alla tensione verso l’alto la Torre Isozaki – Maffei di Citylife di Milano arrivata al 47° piano dei 50 previsti. La pianta molto stretta e allungata che misura 21×58 metri è finalizzata ad uno snellimento del volume per accentuarne la verticalità, sarà alta 207 mt e si affaccerà sulla nuova Piazza delle Tre Torri assieme agli altri due grattacieli di Daniel Lbeskind e Zaha Hadid.
Le facciate sono caratterizzate da moduli di sei piani con una facciata ricurva costante. Ogni modulo si sovrappone all’altro per creare una sorta di Endless tower ovvero una torre senza fine e che potrebbe continuare all’infinito. Le facciate sono caratterizzate da pannelli in vetro curvato a freddo che creano le grandi curvature dei moduli. Questa soluzione è stata ottenuta attraverso delle tecniche di cold-bending, ovvero piegatura a freddo del vetro solo attraverso il suo incollaggio ai montanti in alluminio con lato ricurvo.
Ad oggi sono state montate le facciate di metà grattacielo e stanno iniziando a montare l’altra metà grattacielo e stanno iniziando a montare l’altra metà. Prevedono di terminare la posa delle facciate a novembre 2014. Alle due estremità sono previsti ascensori panoramici che verranno realizzati dalla ditta Otis. Tre ascensori saranno panoramici con pareti vetrate e consentiranno di ammirare il paesaggio salendo verso la sommità del grattacielo. Il muoversi degli ascensori caratterizzerà la torre dandole l’effetto di edificio-macchina facendo così un omaggio al futurismo milanese.

Fonte Adele Olivieri NIC

Stadio D Cantiere avviato
Settore Terziario
Data di pubblicazione 04/07/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 190383
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica