NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

23 dicembre 2015

Fondazione Cassa Risparmio Pescia e Pistoia e la nuova piazza ex Breda a Pistoia

, ,

Lo schema concettuale di base da cui scaturisce l’idea matrice, del progetto del concorso di idee indetto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pescia e Pistoia vinto dello Studio Fiesoli Gai di Montale, deriva dalla memoria della trama rigida della catena di montaggio delle vecchie Officine San Giorgio culminante nel disegno rigoroso dei binari ferroviari.

Da tale matrice, attraverso la lettura delle vecchie architetture abbandonate, con un procedimento “regressivo”, l’elemento naturale riconquista l’area ricreando le condizioni primordiali.

 

Il progetto si realizza quindi ricostruendo la trama rigida derivante dalla memoria storica delle vecchie architetture industriali, attraverso il ripopolamento dell’area di elementi naturali e con la costruzione di un portico metallico che fascia l’intero complesso architettonico. Il progetto seppure fortemente unitario nell’idea matrice si articola in diverse zone ben distinte ma contemporaneamente correlate tra loro.

La nuova piazza come precedentemente descritto prevede la realizzazione di un camminamento coperto che mette in relazione le differenti funzioni che si affacciano sullo spazio pubblico.

Nelle aree verdi pensate nello spazio che si affaccia su Via Sandro Pertini è previsto che il terreno si innalzi fino ad ottenere delle dolci dune inerbite con l’intento di mitigare i disagi che possono provenire dal traffico della via carrabile attigua.

La pavimentazione è prevista in cemento architettonico colorato in pasta, con due gradazioni di tonalità; il disegno a losanghe è costituito da inserti in acciaio a filo pavimento. Anche le sedute sono realizzate in getti di calcestruzzo architettonico.

Per quanto riguarda il portico sarà realizzato in acciaio verniciato sia per la parte strutturale, che nelle finiture; l’immagine architettonica dovrà essere ispirata alla semplicità delle architetture industriali e si dovrà completamente distaccare dall’immagine architettonica della preesistenza.

 

Fonte Studio Fiesoli Gai

 

notizia polo terziario

Stadio A Progettazione
Settore Ingegnaria
Data di pubblicazione 06/11/2015
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 222673
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica