NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

11 gennaio 2017

Il Comune di Siderno e il completamento dell’anfiteatro

, ,

Il Comune di Siderno ha indetto un bando, ora in fase di aggiudicazione, per il completamento dell’afiteatro di Siderno Superiore.
 
Il piccolo teatro all’aperto di Siderno si inserisce in un’area di grande interesse paesaggistico, la particolare morfologia del rilievo determina infatti una vasta ansa aperta verso il mare che, a causa della elevata pendenza, determina un preciso limite all’espansione dell’insediamento urbano.
 
La cavea del teatro esistente ricalcando l’andamento del fondo valle si pone come un congegno capace di rileggere le forme del paesaggio di cui l’opera stessa si fa parte.
 
Il progetto per la sistemazione e l’ampliamento del teatro all’aperto, traendo spunto da queste considerazioni iniziali, mira alla valorizzazione delle valenze spaziali del tessuto urbano e alla esaltazione dell’affaccio sulla vallata.
Assecondando la naturale vocazione del centro storico di Siderno, orientata alla erogazione di servizi pregiati connessi in particolar modo alla cultura e al tempo libero, il progetto è stato poi, assunto come occasione per dotare la città di uno spazio multifunzionale capace di ospitare un gran numero di eventi. Se da un lato, infatti, la realizzazione della nuova scena tende ad aumentare la capienza del teatro all’aperto, la restante parte degli interventi, in particolare quelli previsti alla quota sottostante il palcoscenico, sono stati immaginati come prolungamento dello spazio pubblico che, nelle sue varie articolazioni, tende a configurarsi come vero e proprio museo en plain air.
 
L’ampliamento della scena in direzione della valle determina un ampio terrazzo sopraelevato rispetto alla piazza di 90 cm e separato dalla stessa mediante un piano ribassato di 15 cm e largo 1,05 m. All’interno di questo piano ribassato sono stati inseriti i raccordi con la quota del palcoscenico che avvengono madiante una rampa e una scaletta disposti entrambi in senso longitudinale e mediante una ulteriore scaletta ortogonale al palco stesso.
 
Il terrazzo presenta un perimetro irregolare che richiude il semicerchio della cavea preesistente. Il fronte rettilineo prospiciente la cavea misura 32,70 m mentre il fronte opposto verso la valle 14 m.

 
Fonte Albanese


Fase Progetto
Settore Terziario
Data di pubblicazione 26/11/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 418599