NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

1 ottobre 2014

Infrastrutture Liguria SpA realizzerà il nuovo ospedale a La Spezia

, ,

Sorgerà in località Felettino il Nuovo Ospedale di La Spezia dove la committenza Infrastrutture Liguria SpA realizzerà una struttura da 520 posti letto collocata in una suggestiva posizione panoramica tra oliveti sopra la città.  Il progetto redatto in ATI tra la Politecnica Ingegneria e Architettura di Modena e la Hopkins Architects Partnership di Londra prevede che la maggior parte della facciata sud sia rivolta verso il mare grazie all’adozione di una forma geometrica a forma di ventaglio che si apre sulla vista includendo anche altre attività come il dipartimento di emergenza, un centro congressi, negozi e un ristorante. La pianta lavora per una circolazione comprensibile ovunque.
Un grande atrio costituisce una piazza pubblica coperta, con caffè e negozi dal quale i visitatori accedono ai piani superiori con blocchi ascensore e aree di attesa poste all’esterno dell’edificio, garantendo così un senso di orientamento logico, aspetto spesso lacunoso negli ospedali moderni. Ai lati dell’atrio centrale, due grandi cortili coltivati migliorano ulteriormente la connessione tra edificio e paesaggio.
L’edificio di otto piani è organizzato orizzontalmente: i primi due piani ospitano le aree accessibili al pubblico, i successivi tre accolgono l’alta tecnologia, mentre i dipartimenti si trovano negli ultimi 3 piani. Il progetto comprende anche un edificio di radioterapia a sé stante e circa 750 posti auto accuratamente nascosti da una serie di terrazze panoramiche. La superficie d’intervento è di 85.000 mq mentre quella realizzata di 55.800mq. Attualmente in corso procedura di aggiudicazione dei lavori relativa alla gara scaduta a luglio 2014.

Fonte Politecnica Ingegneria e  Architettura

notizia ospedaleStadio  B Progetto approvato
Settore Servizi
Data di pubblicazione  24/06/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti  ID 237767
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica