NiiNews > Progettisti.News > Top

21 dicembre 2015

L’arch. Benati e la Casa del Sollievo a Milano

, ,

Il progetto per la realizzazione della Casa del sollievo pediatrico della Vidas Associazione Onlus sarà redatto dall’arch. Valentino Benati dello Studio Indaco srl di Milano.

Il nuovo edificio è posto in prosecuzione dell’edificio esistente armonizzandosi con quest’ultimo attraverso l’utilizzo di elementi verticali ed orizzontali in mattoni a vista.
E’ costituito da un corpo di fabbrica doppio di 6 pft e di un piano interrato che si affiancano e sovrappongono parzialmente all’edificio esistente ed assolvono completamente alle funzioni previste quali la nuova sezione dedicata alla degenza ed al day hospice pediatrico, un centro di ricerca scientifica sui bambini e gli adolescenti malati, la nuova sede degli uffici.

I due piani superiori sono destinati al fulcro del progetto, costituito da un piano di day hospice e sono stati dotati di ambienti di soggiorno particolarmente abbondanti e gradevoli, per permettere la massima fruibilità e confort ai piccoli ospiti ed ai loro familiari: il giardino d’inverno con grandi vetrate protette da frangisole, le sale da gioco, il teatrino ed i locali di riposo.

Al terzo piano il centro di ricerca scientifica sui bambini e sugli adolescenti malati e l’unità discipline umanistiche col compito di dare corpo all’intensa attività culturale che da sempre affianca quella assistenziale. Il piano terra e primo piano sono destinati ad uffici amministrativi e dotati di tutte le applicazioni necessarie ad un buon funzionamento. In copertura, oltre a una sala conferenze e al refettorio, ci sarà un giardino pensile ad uso esclusivo dei piccoli e delle loro famiglie.

La struttura risponde ai più aggiornati criteri di risparmio energetico e di benessere ambientale essendo dotata di produzione propria di energia e di opportuni sistemi di contenimento energetico come la facciata ventilata. E’ previsto anche l’utilizzo di pannelli solari fotovoltaici e di impianto di cogenerazione per lo sfruttamento della temperatura dell’acqua di falda.

L’edificio sarà classificato in classe energetica A per un totale di 6400 mq.
Il progetto è stato recentemente presentato ed è in attesa della prima approvazione, quella paesaggistica.

 

Fonte Indaco srl

 

notizia polo terziario

Stadio A Progettazione
Settore Servizi
Data di pubblicazione 18/11/2015
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 403042
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica