NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

26 settembre 2014

MB – Tetti a verde per il nuovo edificio a Verano Brianza

, ,

L’intervento progettuale prevede la totale demolizione dell’edificio esistente e la ridefinizione spaziale dell’unità di recupero. L’edificio progettato dall’arch. Stefano Fumagalli di Carate Brianza ha destinazione mista commerciale e residenziale, e si articola su tre piani fuori terra, di cui il piano terreno ha destinazione commerciale  ed i restanti due piani sono adibiti a residenze oltre due piani interrati uno destinato al parcheggio pubblico e l’altro alle pertinenze delle residenze private. Il punto caratterizzante del nuovo edificio  è la destinazione a verde della copertura.
E’ una delle principali strategie impiegate in bioarchitettura per limitare l’impatto ambientale della costruzione. Un tetto verde consente un risparmio energetico sul condizionamento estivo senza poi considerare che la resistenza termica della copertura a verde è più elevata e se ne potrà beneficiare anche sul riscaldamento invernale. In dettaglio, nel progetto si prevede la realizzazione di terrazze a verde intensivo poste al piano primo e secondo, mentre il solaio di copertura è previsto a verde estensivo. Quindi particolare attenzione è stata prestata al contenimento energetico che oltre i tetti come sopra descritti, utilizzeranno rivestimenti a cappotto, vetrate con doppia camera d’aria a tripli vetri e facciata in legno ventilata posta a sud. L’intervento sito in via Preda a Verano Brianza MB inizierà a breve è sarà realizzato dalla MV Costruzioni srl di Giussano. Il termine dell’intervento è previsto per la fine del 2016.

Fonte Studio Fumagalli

notizia palazzina residenzialeStadio  C Appalto assegnato
Settore Residenziale
Data di pubblicazione  05/09/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti  ID 383366
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica