NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

1 luglio 2015

Nascerà a Sant’Agabio il nuovo centro ricerche

, ,

Il Comune di Novara sta realizzando un nuovo centro di ricerca a livello nazionale che riqualifica una zona degradata della città nell’ambito del PISU Sant’Agabio. Nel dettaglio il polo ospiterà al primo piano locali per uffici e laboratori dell’incubatore di impresa, al secondo, terzo e quarto piano altri locali destinati ad uffici e laboratori del centro ricerca traslazionale sulle malattie autoimmuni. Al seminterrato, invece troveranno spazio un parcheggio con 19 posti auto, locali tecnici e depositi a servizio dei laboratori posti ai piani superiori, oltre il recupero e la riqualificazione dell’area tra via Bovio e Corso Trieste, la realizzazione di una piazza ed il recupero e riqualificazione del parco urbano esistente. Il comune di Novara con un investimento di circa 10 mln, su un’area di 20mila mq prevede l’inaugurazione della struttura entro fine anno.
Le imprese coinvolte nella realizzazione si sono costituite in ATI e sono la Damiani Costruzioni srl di Villanterio, Gianni Benvenuto Spa di Cernobbio e la Diesse Electra Spa di Ghedi. La progettazione esecutiva è stata redatta dagli studi 3TI Progetti Italia Ingegneria Integrata Spa e SB Studio Bargone Architetti Associati. Responsabile di procedimento per il Comune di Novara è arch. Franco Marzocca.

Fonte arch. Franco Marzocca

notizia centro ricerche

Stadio E Finiture in corso
Settore Terziario
Data di pubblicazione 16/06/2015
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 336892
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica