NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

18 gennaio 2017

Palasport Wanny a Firenze

, ,

Sarà l’imprenditore Wanny Di Filippo a realizzare il nuovo palazzetto dello sport polifunzionale denominato Palazzo Wanny a Firenze.
 
Il centro sportivo si compone di n.3 corpi volumetrici. Il campo da gioco è contenuto nel volume principale, Palasport.
Il secondo volume è conformato dal punto di vista compositivo come un elemento sospeso, galleggiante, che funge da ingresso principale per il pubblico, Foyer.
Il terzo volume è costituito da una palestra sussidiaria comprensiva di servizi e attività quali, palestra, centro fitness, uffici e sala conferenze della società sportiva.
 
L’anello perimetrale caratterizzato da ampie aree verdi si lega ai percorsi di esodo e alle via di fuga. Antistante l’ingresso è infatti prevista la realizzazione di un’ampia area di accoglienza esterna capace di accogliere le persone creando uno spazio di aggregazione.
Questo spazio si lega inoltre al percorso verde compreso tra i due fabbricati palazzetto e sussidiaria, e collega l’impianto sportivo con la strada di ”Via Madonna del Pagano” che diviene quindi parte integrante del progetto.
 
Il progetto propone un sistema composto da pannelli in c.a. I blocchi delle scale di emergenza laterali del palasport, il foyer o la scala esterna dell’edificio sono in pannelli di lamiera microforata, idrorepellente e inattaccabile dagli agenti atmosferici con una colorazione oro.
La facciata libera, persa la sua funzione portante, garantisce la sua reale funzione di involucro, pelle esterna dell’edificio ad alto contenuto tecnologico e prestazionale.
 
La versatilità della lamiera microforata è ampia e si evidenzia in molteplici categorie di intervento. Nel settore architettonico, la lamiera microforata, garantisce soluzioni perfettamente rispondenti alla creatività del progettista, consentendo nel contempo di ottimizzare i costi di produzione, unendo stile e concretezza.
 
La struttura dovrebbe sorgere nella zona ovest di Firenze e la sua realizzazione, in regime di project financing con il Comune di Firenze, richiederà investimenti complessivi per circa 6/7 milioni di euro. I lavori di costruzione dovrebbero partire a inizio 2017 per concludersi a metà 2018, e l’idea è quella di dotare la città di uno spazio pubblico attivo tutti i giorni della settimana attraverso un modello di offerta ampio e diversificato.
 
La gestione del progetto è stata affidata a SG Plus Ghiretti & Partners, la società di consulenza e comunicazione specializzata nel settore dello sport che ha svolto attività di advisory e di coordinamento del gruppo di professionisti coinvolti, seguendo lo sviluppo del business plan e del piano economico­-finanziario, nonché tutte le attività di comunicazione.
 
Attualmente il progetto è stato presentato all’Amministrazione Comunale.

 
Fonte SG Plus


Fase Ipotesi
Settore Terziario
Data di pubblicazione 12/12/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 419245

Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica