NiiNews > Progettisti.News > Top

30 ottobre 2017

Perrotta e Bodini per la nuova sede ADI a Milano

, ,

Nell’ambito del Programma Integrato d’Intervento per la riqualificazione delle aree e degli immobili dismessi ex Enel, Porta Volta Imm.re SpA sta portando a termine i lavori per la realizzazione della nuova sede dell’ADI e della sua Fondazione mediante il recupero della ex sede Edison, nata come deposito dei tram a cavalli a metà del’800, poi riconvertita a centrale termoelettrica.
 
Il nuovo complesso edilizio sarà articolato in segmenti funzionali: il primo di epoca liberty, di grande suggestione storica sarà destinato agli uffici ADI per la gestione delle attività interne.
Il secondo ed il terzo costituiscono la parte più antica del complesso edilizio dove quella centrale fungerà da galleria e giardino d’inverno, mentre le navate laterali ospiteranno l’esposizione permanete e temporanea della Collezione.
L’ultimo corpo di fabbrica è costituito da un vasto spazio rettangolare, destinato a manifestazioni ed eventi connessi alle attività culturali dell’ADI e periodicamente del Comune di Milano.
 
L’iniziativa ha consentito di recuperare un manufatto di grande interesse storico e ambientale nell’ambito del rinnovamento dell’area di Porta Volta.
La progettazione è stata redatta dall’arch. Giancarlo Perotta di Perotta Studio di Milano e dall’arch. Massimo Camillo Bodini di Roma.

Sono terminate le opere di bonifica e i lavori sono recentemente stati appaltati alla Arcas Spa previo bando pubblico.
Prevista cantierizzazione a gennaio 2018.

Fonte Studio Bodini


Fase Cantiere
Settore Terziario
Data di pubblicazione 10/10/2017
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 366884