NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

7 novembre 2014

Serre captanti per il residenziale di Corso Quintino Sella a Torino

, ,

Il progetto nasce dall’opportunità di realizzare un nuovo volume residenziale in ampliamento ad un fabbricato esistente, totalmente incongruo rispetto al contesto circostante prevalentemente residenziale. La sopraelevazione è prevista a 3 pft oltre pilotis ed un piano di autorimessa interrata con posti auto, cantine e locali termici. E’ prevista la realizzazione di 10 alloggi.
L’edificio di nuova realizzazione è ad alta efficienza energetica Classe A con l’utilizzo di sonde geotermiche, impianto VMC di nuova generazione, pannelli radianti e impianto fotovoltaico integrato. Elemento innovativo introdotto finalizzato all’utilizzo dell’energia solare sono le serre solari captanti poste sulla copertura. Questi volumi trasparenti diventano sia elemento architettonico forte che elemento tecnologico nuovo, mirato al soddisfacimento del fabbisogno energetico da fonti rinnovabili.
I volumi di elevazione sono caratterizzati da compenetrazione in aggiunta e detrazione, con l’intento di realizzare un organismo a 360° che, muovendosi lungo i corsi principali, offre una visione sempre nuova e diversa a secondo dell’angolo da cui si osserva. Ampie vetrate caratterizzano le facciate oltre all’alternarsi di pieni e vuoti e alla presenza di scatole e cornici aggettanti. Si è posto maggior risalto ai due prospetti sulle vie, ma anche il prospetto interno è caratterizzato da una facciata curata nei dettagli che si affaccia su ampia zona a verde privato. Il progetto è redatto dallo Studio Appendino & Partners di Torino. La committenza Palazzo Hermada srl prevede di iniziare l’intervento entro fine anno.

Fonte Arch. Appendino

notizia alloggiStadio B Progetto approvato
Settore Residenziale
Data di pubblicazione  02/10/2014
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti  ID 332913
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica