NiiNews > Progettisti.News > Top

9 maggio 2016

Studio 28 Architettura e il palazzetto del volley a Brugherio

, ,

Il progetto redatto dallo Studio 28 Architettura di Bergamo ha avuto come fulcro di attenzione lo spazio di gioco, che da un lato prevedesse la possibilità di avere contemporaneamente uno spazio adeguato e conforme alle normative sportive e Federali per il gioco della pallavolo per la serie B1, un’area nella quale tracciare tre campi di allenamento e un adeguato spazio per il pubblico per ospitare circa 1000 spettatori.
 
Sarà realizzato uno spazio di gioco di circa 1500 mq nel quale inserire delle tribune mobili in grado di essere compattate durante gli allenamenti consentendo così l’utilizzo dell’ampio spazio con la tracciatura trasversale di 3 campi per il gioco della pallavolo.
 
Durante le manifestazioni agonistiche si prevede l’utilizzo del solo campo principale e l’apertura delle tribune per un totale di posti a sedere per circa 1000 spettatori.
 
Dal punto di vista costruttivo per la copertura dell’ampio spazio di gioco (dim 50×30) hanno optato per una soluzione ad archi paralleli in legno lamellare. L’utilizzo dell’arco consente infatti da un lato di avere le altezze necessarie previste dalla FIPAV per il campo principale e dall’altro di ridurre i costi di costruzione e di gestione diminuendo il volume edificato. Si prevede pertanto la realizzazione di 10 campate ad interasse di circa 6.25 mt con archi in legno lamellare ad andamento policentrico. Delle 10 campate previste 9 saranno destinate al campo di gioco mentre la prima ospiterà gli spazi dedicati al bar ristorante.
 
Per le tribune hanno optato per una distribuzione a “ferro di cavallo” prevedendo, in opposizione al blocco spogliatoi collocato sul lato sud, di disporle sul lato lungo nord e sui due lati corti. Le tribune, previste telescopiche e retrattili, ospiteranno complessivamente 1000 posti a sedere suddivisi equamente sui tre settori, posti ai quali vanno aggiunti i 5 stalli previsti per gli spettatori diversamente abili collocati direttamente sul parterre. Le tribune sono state progettate verificando la curva di visibilità così come previsto dall’art. 9 nelle norme CONI.
 
Per quanto riguarda gli spazi di servizio prevedono di realizzare sul lato sud della palestra un adeguato numero di spogliatoi con accesso indipendente rispetto al pubblico così come previsto dalle normative sportive e di sicurezza.
In una delle dieci campate previste sarà destinata agli spazi di ingresso, al bar ed al ristorante. In particolare si prevede la realizzazione di una hall di ingresso dotata di ufficio e biglietteria dalla quale è possibile accedere alle tribune e al bar ristorante. Lo spazio di somministrazione è distribuito su due piani e aperto sugli spazi esterni adiacenti all’ingresso. Il ristorante è dotato inoltre di un’ampia cucina per la preparazione degli alimenti. Al piano primo si trova un ampio spazio somministrazione affacciato sull’area di gioco.
 
La nuova struttura è realizzata nelle immediate vicinanze dell’esistente alla quale è collegata tramite un passaggio chiuso e coperto: le due strutture si configurano così come un unico edificio.
 
Progetto preliminare approvato per accedere al bando approvato da Regione Lombardia con D.D.S. n.70 del 12/01/2016 per l’assegnazione di contributi regionali in conto capitale per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi di proprietà pubblica.

 
Fonte Comune di Brugherio


palazzetto del volley Monza Brianza

Stadio A Progettazione
Settore Terziario
Data di pubblicazione 03/03/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 408011
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica