NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

3 novembre 2017

Tecnologia X-LAM per il residenziale a Lallio

, ,

Lavori avviati per la realizzazione di un complesso residenziale, denominato Habitat 2, costituito da 2 edifici di 5 pft per una quarantina di alloggi e relativi box interrati nell’ambito del Piano Attuativo San Bernardino.

 

La posizione del complesso, nella zona residenziale di Lallio Treviolo, è comoda e vicina alle principali vie di comunicazione, senza rinunciare agli spazi verdi e a un’ampia vista panoramica sui colli di Bergamo e Città Alta.

 

Habitat 2 è costruito con tecnologia X-LAM, materiale senza uguali sul fronte del risparmio energetico. Grazie al suo potere termoisolante, all’inerzia termica e all’igroscopia, è possibile un taglio dei costi energetici tanto da portare l’intero complesso alla classe energetica A, consentito anche dall’impiego di pompa di calore ariacqua, abbinata a impianti fotovoltaici.
Le scelte costruttive e tecnologiche consentono così una riduzione dei costi di esercizio fino al 30%, senza rinunciare ai massimi standard costruttivi e di finiture, con materiali durevoli nel tempo riducendo al minimo i costi di manutenzione.

 

Antisismicità, resistenza al fuoco, involucro efficiente, impianti performanti: Ferretticasa unisce tutti questi aspetti in un unico edificio utilizzando X-LAM, che assicura strutture durevoli ed ecocompatibili.

 

La durabilità degli edifici in legno è legata al progetto e alla messa in opera della struttura. Un edificio ben costruito ha una prospettiva di vita paragonabile ad un edificio in muratura, ma senza bisogno di interventi di manutenzione. Costruzione in legno è sinonimo di isolamento termico e risparmio energetico.

 

L’utilizzo di materiali isolanti a bassissima conducibilità termica, consente di ottenere involucri efficienti, limitando al minimo spese di condizionamento e riscaldamento. Il comfort e la sensazione di benessere che trasmette il legno non ha eguali; la sua bassa temperatura superficiale lo rende confortevole già a temperatura ambiente.
Ha una spiccata capacità di regolare l’umidità assorbendo quella in eccesso e restituendola all’occorrenza rendendo le costruzioni in legno altamente traspiranti, impedendo così la proliferazione di batteri o muffe e il deterioramento delle strutture stesse.
Inoltre la massa ridotta, struttura flessibile e deformabile, sono peculiarità proprie del legno, mentre duttilità e capacità di dissipare energia, sono le proprietà delle connessioni metalliche.
A differenza delle strutture in c.a. in caso di forte sisma, le strutture in legno sono facilmente riparabili e ricollaudabili.

 

Previsto termine lavori agosto 2018.

Fonte Ferretti Casa SpA


Fase Cantiere
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 27/10/2017
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 409923