NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

18 aprile 2018

USL Toscana Centro e l’ampliamento del PO S.Stefano

, ,

La USL Toscana Centro ha recentemente presentato il progetto di ampliamento dell’ospedale Santo Stefano di Prato consistente nella realizzazione di una nuova palazzina.

La nuova palazzina disporrà in totale di 112 posti letto e sarà realizzata nell’attuale spazio a verde situato tra l’area riservata al parcheggio dipendenti e la palazzina dei servizi. Per la progettazione e la costruzione saranno necessari 40 mesi. Questi sono gli step successivi: stesura e approvazione del progetto definitivo, stesura e approvazione del progetto esecutivo, indizione gara affidamento lavori, lavori di costruzione, collaudi della nuova struttura e attivazione.

Il costo totale ammonta a 18 milioni e 260mila euro.Il nuovo edificio si svilupperà su quattro piani di cui uno seminterrato, per una superficie utile lorda complessiva di 7.337 metri quadri così suddivisi: 1344 mq per il piano interrato, 1665 mq per il piano terra, 2049 mq per il piano primo, 1963 per il piano secondo.

La palazzina sarà collegata all’ospedale da un tunnel al piano interrato con una superficie di 316 metri quadri, e da un percorso sopraelevato al
piano primo. Sarà accessibile dall’esterno con un percorso dedicato e sarà disponibile un parcheggio per disabili e per le associazioni di volontariato.

Il piano terra ospiterà dodici posti letto per il dipartimento salute mentale e un’area dedicata all’attività ambulatoriale con nove ambulatori visita. Al primo piano 60 posti letto per la degenza medica. Al secondo la degenza oncologica con sedici posti letto e day hospital oncologico con 24 posti letto. Ci sanno poi l’area ambulatoriale, il laboratorio traslazionale e bioinformatica.

I lavori comprendono anche l’ampliamento del parcheggio per i dipendentidi circa 140 posti auto.

 

Fonte USL Toscana Centro


Fase Ipotesi
Settore Servizi
Data di pubblicazione 09/02/2018
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 418489