NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

21 febbraio 2018

Centro parrocchiale dei Romiti Beato Paolo VI a Forli

, ,

L’architettura del complesso Parrocchiale dei Romiti Beato Paolo VI a Forlì si configura mediante una forma concava, che richiama antiche esedre di origine Romana e genera uno spazio pubblico che ispira un senso di accoglienza.

Aula liturgica e centro parrocchiale sono coesi in un tutto unitario. La corte centrale a forma ellittica è un luogo aperto ma al contempo protetto, dove potranno svolgersi attività culturali, conviviali e religiose.

Una partecipazione pienamente attiva da parte dell’assemblea dei fedeli alla liturgia ha costituito l’obiettivo principale del progetto per l’aula liturgica. Attorno al presbiterio l’assemblea trova posto su tre lati e tale aspetto genera un senso di collettività e vicinanza all’azione liturgica che determinano un forte coinvolgimento dei fedeli durante le celebrazioni.

Lo sviluppo dello spazio interno alla nuova Chiesa di Santa Maria del Voto in Romiti è caratterizzato da una forte dinamicità generata da potenti murature perimetrali in laterizio. Se a piano terra la fruizione dello spazio è lasciata libera e flessibile, senza interruzioni a livello planimetrico, dal punto di vista volumetrico interno lo spazio è trattato in maniera articolata. Una struttura in legno genera, dalla quota di due metri e trenta in su, una spazialità tipica di una chiesa con pianta a croce.

Lo Studio INARCO e Caveja Studio stanno redigendo la progettazione.

Fonte Caveja Studio


Fase Progettazione
Settore Terziario
Data di pubblicazione 21/02/2018
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 380758