NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

21 Giugno 2019

Sarzana plesso scolastico nZEB ecosostenibile firmato GP project

, ,

Il progetto delle nuove scuole primarie e secondarie Poggi Carducci di Sarzana, progettate dalla Società di Architettura e Ingegneria GP Project di Milano col coordinamento di IRE Liguria ambisce a diventare, per l’intero territorio nazionale, un nuovo modello per la trasformazione dell’edilizia scolastica.

Le scuole di Sarzana saranno un modello esemplare, a livello nazionale, per l’altissimo contenuto di innovazione tecnologica, per le tecniche costruttive che saranno caratterizzate dalla costruzione di elementi pre-assemblati, strutturali e pre-coibentati coi materiali della natura e che renderanno il progetto una vera e propria Architettura Green ad Energia Quasi Zero.

Il progetto prevede la costruzione di una nuova scuola primaria (15 classi), secondaria (24 classi) per una capienza totale di 975 studenti e un centro civico di 3200 mq. ed è articolato in due lotti (ciascuno della durata di realizzazione di un anno) con un blocco centrale a cui sono collegati a nord la scuola primaria e a sud quella secondaria.

Il nuovo spazio integra nelle funzioni didattiche un Civic Center, permettendo così ad un edificio scolastico di ospitare eventi e convegni per tutta la cittadinanza: la conformazione architettonica permette di condividere con la cittadinanza momenti sia di svago che di cultura essendo dotato di una palestra e di una terrazza per eventi.

Dalla parte della scuola secondaria è stato pensato un anfiteatro che con le sue sedute e il suo ampio spazio di aggregazione può essere destinato a molteplici funzioni, ricordando cosi con accenni classici che la cultura un tempo si faceva all’aperto; dalla parte della scuola primaria nello spazio cortilizio è stata ideata una pavimentazione che rappresenta un gigantesco gioco dell’oca come a rappresentare l’intenzione educativa e didattica di riconnettere le nuove generazioni con attività ludiche calate nella realtà fisica.

La natura diventa parte attiva e percorso didattico nell’iter educativo scolastico dei ragazzi tramite la dotazione, nel plesso scolastico, di un orto sinergico e di una food forest. Entrambi gli spazi permettono agli studenti e ai docenti un contatto diretto ma controllato con la natura permettendo un riavvicinamento guidato ai tempi della natura.

Fonte GP Project srl
Fase Programmazione
Settore Servizi
Data di pubblicazione 01/06/2019
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 454219