NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

10 maggio 2017

Carrefour Property Italia srl a Nichelino

, ,

Opere di finitura per i lavori del nuovo centro commerciale denominato I Viali a Nichelino TO dove sarà raddoppiato l’attuale Carrefour di Via Cacciatori.
 
La committenza la Carrefour Property Italia srl ha voluto che il progetto si articolasse in due fasi, la prima con la costruzione del nuovo ipermercato che sarà realizzato secondo il format del marchio alimentare che oggi accomuna tutti gli store Carrefour in Europa e si estenderà su una superficie di 12mila mq. mentre la seconda che prevede la realizzazione di una galleria commerciale e di un retail park per una superficie complessiva di oltre 30mila mq.
 
Nel ratail saranno presenti 14 attività di media superficie, di cui tre già esistenti e tre attività di ristorazione. All’interno della galleria ci saranno 45 attività di servizi e negozi specializzati. L’area parcheggi prevede 2.950 posti auto esterni di cui 470 coperti.
L’operazione di commercializzazione degli spazi è stata affidata a Larry Smith.
 
Molto forte il collegamento del Polo Commerciale con il verde e il territorio limitrofo grazie alle aree attrezzate esterne, collegate alle attività di ristorazione, al potenziamento di tutte le piste ciclabili e alle future postazioni per biciclette e carsharing che faranno de I Viali il punto di partenza per escursioni e visite al Palazzo Reale di Caccia di Stupinigi, patrimonio dell’UNESCO.
 
Lo Studio Isola Architetti, guidato dal Prof. Aimaro Isola, ha firmato questo progetto che cambierà il volto e la fruibilità di questo spazio in un’ottica di interazione-integrazione con il territorio. Elementi identificativi e distintivi di questa importante riqualificazione urbana saranno le strutture porticate, le tettoie, i punti di raccordo tra volumi e spazi pubblici, tra gallerie, negozi e blocchi commerciali. L’intervento complessivo si muove, infatti, intorno ad un equilibrio di percorsi, tra spazi dedicati a vivere e far vivere il centro a 360° e le architetture dei contenitori commerciali.
 
Il progetto di architettura degli interni è stato firmato dallo studio milanese Mygg Architecture, guidato da Giovanni Feltrin, Yolanda Velasco e Gerardo Sannella. Obiettivo principale è stato quello di disegnare uno spazio con l’ariosità di un esterno urbano giocando sulla verticalità degli elementi progettati e la trasparenza e leggerezza di alcune soluzioni, quali il grande lucernario in vetro continuo e il grillage in legno. Quest’ultimo elemento, intreccio di legni naturali sotto forma di lanterna luminosa, esalta il tema delle facciate esterne trasformando gli alberi tecnologici in un gioco sospeso di intrecci.
I materiali naturali della galleria e le geometrie lineari conferiscono agli spazi interni un grande senso di semplicità e di comfort. Il percorso del cliente si articola in alcune stazioni di sosta, di gioco, di informazione che arricchiscono il paesaggio degli interni, già reso vivace dalle attività dei negozi.
 
Prevista la conclusione dell’intervento fine 2017.

 
Fonte Uff Stampa Nextra


Fase Cantiere
Settore Terziario
Data di pubblicazione 28/04/2017
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 364818