NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

11 marzo 2016

Studentato ad alta tecnologia al Mayer di Trento

, ,

Opere di finitura in corso per la nuova struttura di cinque piani che l’ATI costituita da Collini Lavori Spa, Ediltone Spa, Martinelli & Benoni Srl, Gostner Srl e Legno Più Case Spa sta realizzando a Trento e per la cui realizzazione sono stati impiegati materiali ad alta sostenibilità ambientale.

Tra gli aspetti più innovativi del progetto, infatti, l’utilizzo di una pompa di calore geotermica e solare. L’impianto solare termico, verrà realizzato per mezzo di pannelli che copriranno complessivamente ottanta metri quadri e che andranno ad integrare due gruppi termici alimentati a gas metano.
 
All’interno saranno collocati ben centotrenta posti letto, divisi in ottantadue stanze singole, di cui sei saranno fruibili anche da diversamente abili, ventiquattro doppie e altrettanti mini alloggi.

L’edificio sarà inoltre dotato di impianti domotici che permetteranno di abbattere ulteriormente i costi di gestione: il risparmio energetico stimato ammonta infatti al sessantacinque percento. Un numero sicuramente non indifferente, dato che si punta al raggiungimento del livello di certificazione Platinum, l’eccellenza assoluta in termini di sostenibilità ambientale prevista dal protocollo Leed.

Il termine è previsto per la fine di giugno 2016.

 
Fonte Provincia Autonoma di Trento


notizia Residenza universitaria Trento

Stadio E
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 23/02/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 317462
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica