NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

8 gennaio 2016

Glaas House per la nuova manifattura Bulgari a Valenza

, ,

La Manifattura, progettata da Open Project, società di architettura e ingegneria specializzata nella gestione integrata di sistemi edilizi complessi, svilupperà una superficie coperta di circa 14.000 mq e sarà composta da 2 edifici. Il primo ospiterà il laboratorio di produzione, il secondo sarà l’anima più amministrativo istituzionale dell’intero complesso di Bulgari Gioielli SpA

L’intero perimetro della struttura produttiva risulterà avvolto da una pelle metallica che consentirà la visione totale verso l’esterno per i dipendenti, come in assenza di barriere visive verso la natura circostante. Distante circa 6 metri dall’edificio stesso, questo innovativo elemento architettonico garantirà un pieno accesso alla luce naturale, al contempo un adeguato livello di privacy e sicurezza, e una veste estetica di forte impatto.

Il complesso si svilupperà su 3 piani, sarà caratterizzato da un ampio patio interno di 600 mq, ispirato alla corte tipica della domus romana, garantendo all’intero laboratorio una corretta illuminazione e una ventilazione naturale. Su questo grande cortile, concepito con l’idea di dedicare uno spazio alla convivialità nel corso della giornata lavorativa, si affacceranno inoltre la mensa e la scuola di formazione.

La seconda struttura consisterà nella rivalutazione della Cascina dell’Orefice (Villa Clerici), edificio preesistente dal grande valore storico e simbolico, in quanto primo laboratorio orafo datato 1860. L’edificio sarà infatti ricostruito, ampliato e valorizzato grazie ad una struttura interamente rivestita in vetro che riprenderà in chiave contemporanea la sagoma originale della Cascina. La Glass House dallo straordinario impatto visivo, sarà alta circa 13 metri, dotata di spazi ipogei di rappresentanza e accoglienza, rappresenterà il simbolo inconfondibile dell’identità storica del luogo.

Il centro produttivo e la Glass House rappresentano simbolicamente la perfetta sintesi tra il recupero della tradizione e la spinta all’innovazione.

Attualmente i lavori sono in corso e sono stati affidati alla Carron Cav.Angelo SpA con previsione di termine fine 2016.

Fonte Ufficio Stampa Bulgari

 

notizia polo terziario

Stadio D Cantiere avviato
Settore Industria
Data di pubblicazione 10/10/2015
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 377871
Segna i codici ID e scopri gratuitamente tutti i dettagli nella scheda tecnica