NiiNews > Materiali&Impianti.News > Top

13 dicembre 2013

Involucro di forte isolamento per le Torri del Villaggio Expo di Milano

, ,

Sono iniziati i lavori per la realizzazione di 3 delle 7 torri previste nell’ambito del Programma Integrato d’Intervento per la riqualificazione dell’area di Cascina Merlata che saranno destinate in prima istanza ad accogliere 1500 espositori del prossimo Expo 2015 e in seguito diventeranno alloggi in housing sociale.
Lo studio di progettazione Mario Cucinella Architects srl non ha trascurato l’elemento della sostenibilità, Cascina Merlata dovrebbe diventare il primo quartiere di Milano completamente a emissioni zero: tutti gli edifici saranno infatti di classe A e verranno alimentati da fonti di energia rinnovabili. Nonostante i buget limitati a disposizione del progetto propri dell’edilizia convenzionata gli edifici godranno di soluzioni altamente efficienti come pannelli fotovoltaici, teleriscaldamento, pavimento radiante, unità di trattamento dell’aria che uniti a soluzioni di involucro a forte isolamento come la facciata a cappotto e vetri camera basso emissivi ridurranno i consumi annui per il riscaldamento invernale almeno del 50%. Le tre torri per complessivi 179 alloggi saranno degradanti verso l’alto dove si assottigliano negli ultimi piani come blocchi granitici fino a raggiungere 23 pft. Le imprese che stanno realizzando l’intervento si sono costituite in ATI denominata Nati Verticali di cui fanno parte CMB srl di Carpi, Cile Spa di Milano, Mangiavacchi e Pedercini Spa di Milano e la Nessi & Majocchi Spa di Como.
L’inaugurazione del complesso è prevista per il 1° Maggio 2015 in vista di Expo 2015 mentre la riconversione a residenza in social housing il 1° Novembre 2015.

 fonte Sig.ra Michela Grosso c/o MCA

notizia torreStadio D Cantiere avviato
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 09/11/2013
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 326630
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica