NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

30 novembre 2016

La Meridiana realizza a Monza il Paese Ritrovato

, ,

La Meridiana, forte dell’esperienza maturata in quarant’anni di attività e delle collaborazioni con enti di ricerca scientifica, ha messo a punto un nuovo progetto finalizzato alla realizzazione di un centro riservato all’accoglienza di anziani affetti da varie forme di demenza e da Alzheimer. Il centro è stato pensato come un piccolo paese, così da permettere ai pazienti di condurre una vita quasi normale e di sentirsi a casa ricevendo nel contempo le cure necessarie.
 
 
La Meridiana s.coop rl a breve darà il via a Monza alla realizzazione del Paese Ritrovato. Il progetto si concretizza nella costruzione di un piccolo villaggio autosufficiente nel quale i malati, in tutta sicurezza, vivono in appartamenti protetti ma possono muoversi anche in modo autonomo nella piazza, al caffè, nei negozi e al cinema, così da permettere loro di condurre una vita quasi normale, di sentirsi a casa e di ricevere nello stesso tempo le cure necessarie.
 
Il villaggio sarà strutturato in 8 appartamenti da 8 persone per complessivi 64 posti, una piazza centrale con vicoli di collegamento tre le varie case, spazi esterni di ritrovo ed aggregazione, locali pubblici quali bar, parrucchiere, minimarket, luogo di culto, spazio aggregativo ampio per feste ed attività di gruppo.

La Meridiana s.coop rl ha redatto anche la progettazione ed ha affidato i lavori alla società Viessevi di Vavassori Giovanni & C.

L’inizio del cantiere è previsto a breve con conclusione nei primi mesi del 2018.

 
Fonte La Meridiana


Fase Cantiere
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 09/11/2016
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 415489