NiiNews > Imprese&Committenti.News > Top

4 dicembre 2013

Torre in housing sociale al Villaggio Expo 2015

, ,

La società Cascina Merlata SpA ha iniziato l’intervento per la realizzazione di una torre residenziale in housing sociale di 15 pft per complessivi 70 alloggi. Le imprese coinvolte nella realizzazione hanno costituito un’ATI denominata Nati Verticali formata da CMB Coop. Muratori Braccianti di Carpi srl, Cile SpA di Milano, Mangiavacchi e Pedercini SpA di Milano e Nessi & Majocchi SpA di Milano. Il progetto si propone di creare un edificio emblematico che nello stesso tempo si inserisca nel contesto.  Le facciate a sud si aprono verso la corte interna mentre la parte a nord dell’edificio affaccia sulla strada cercando una maggiore compattezza con l’ambiente circostante. La strategia di progettazione riduce con l’uso di tecnologie di risparmio energetico il consumo di risorse portando tutti gli alloggi in classe energetica A. La torre in oggetto fa parte delle 7 previste che saranno destinate in prima istanza ad accogliere circa 1500 operatori del prossimo Expo 2015 e in seguito riconvertite in housing sociale. L’inaugurazione del complesso è prevista per la primavera del 2015 mentre la riconversione a residenza per fine 2015.

fonte arch. Roy Emiliano Nash c/o P-U-R-A

complesso residenzialeStadio D Cantiere avviato
Settore Residenziale
Data di pubblicazione 22/11/2013
Approfondimenti nella notizia NiiProgetti ID 359610
Segna il codice ID e scopri gratuitamente
tutti i dettagli nella scheda tecnica